Aprile 17, 2019

Le recenti inchieste giudiziarie

Le recenti inchieste giudiziarie sia a livello nazionale che locale, disvelano in modo evidente che i partiti sono oramai per lo più centri clientelari e sempre più persone non si riconoscono in queste strutture. Per questo gli amici che mi appoggiano alle prossime elezioni amministrative hanno creato due liste civiche, nelle cui file ci sono persone che hanno un pensiero indipendente con provenienze politiche diverse.
Il grande problema del mondo contemporaneo è questa idea obsoleta della politica, la conseguenza è che viviamo una crisi economica, sociale e ambientale senza precedenti.
Questa branca dell’attività umana così importante non si è rigenerata.
In tutti i campi l’uomo ha fatto innovazioni (industria, servizi, agricoltura ecc.), l’unica cosa che sembra rimanere eternamente immutabile è la politica.
Siamo rimasti alle riflessioni di Machiavelli sul Principe “il fine giustifica i mezzi” o al sociologo Max Weber l’atto politico come studio sulla “tecnica di potere”. Noi abbiamo un Progetto che ogni giorno che passa diventa realtà, la politica deve essere Coscienza, questo lo dobbiamo sentire come impegno etico per le future generazioni. Tutto ciò non si è mai realizzato? Non è una buona ragione per non farlo ora, alla fine nel bene e nel male sono gli atti delle persone che costruiscono la realtà. Questo impegno civile darà un senso nuovo alla nostra esistenza. L’appello è di impegnarci tutti per passare da una società ego-centrica ad una civiltà eco-centrica.

Hits: 16

Adattato da Rita Persichini